Varen

Informazioni generali

Le felci si trovano in tutto il mondo. La maggior parte ha foglie che si sciolgono da un ricciolo. Il colore delle foglie della felce può variare dal verde chiaro al verde scuro intenso e dal grigio argento al rossiccio. Anche le forme e la durezza delle foglie sono diverse. Ci sono migliaia di specie diverse di felci. Sono abbondanti nelle foreste pluviali. Le felci amano l'umidità.

Inoltre, le felci sono facili da mantenere, purificano l'aria e forniscono una buona umidità. Questo riduce i disturbi come il mal di testa e la pelle secca. Oltre ad essere un ottimo impianto per il soggiorno, le felci sono anche molto adatte al posto di lavoro. Molto sano e certamente una pianta da accogliere.

A Richplant coltiviamo tre specie di felci: la Parvati, la Montana e la Phlebodium Mandaianum. Le felci sono generalmente facili da maneggiare, cercate qui sotto i consigli per la cura.

Montana 17 cm robuuste pot.jpg
Parvati Asplenium keramiek.jpg
Phlebodium aurum madaianum.jpg

consigli per la cura

1. Un punto luminoso ma ombreggiato

Questo significa molta luce del giorno, ma non direttamente sotto il sole. Con un passo leggero, ma anche ombreggiato e una temperatura di circa 15 °C, il Varen andrà bene. Alle felci piacciono anche i luoghi umidi della casa, come il bagno o la cucina. Assicuratevi che ci sia abbastanza luce del giorno.

2. Mantenere umido, il terriccio non deve seccare.

È importante dare alla pianta acqua a sufficienza per godere di questa bella pianta il più a lungo possibile. Il terriccio delle felci dovrebbe essere sempre un po' umido, ma la felce non ama i piedi bagnati. Quindi evitare uno strato d'acqua sul fondo della pentola.

3. Rimozione di vecchie foglie

La felce non ha bisogno di essere potata, ma se ci sono foglie brutte o appassite sulla felce è sufficiente rimuoverle in modo che la pianta mantenga il suo valore ornamentale.